Molise

I Tratturi Molisiani, un turismo alternativo da scoprire

I Tratturi Molisiani, un turismo alternativo da scoprire

Il Molise è una di quelle terre che può offrire veramente tantissimo al turismo a patto però che ci sia la curiosità di conoscerlo ed esplorarlo. Dal momento che a noi la curiosità non manca, oggi vi vogliamo parlare di una delle peculiarità del Molise che non tutti prendono in considerazione: i cosiddetti "Tratturi". I Tratturi sono praticamente dei segni distintivi di questa terra in quanto esistono da secoli e secoli ed ancora oggi resistono al tempo e all'evoluzione. I tratturi: significato, origine del nome e cenni storici Ma cosa sono questi tratturi? Con il termine "tratturo" si fa riferimento ad un sentiero erboso, pietroso o in terra battuta che si è generato con anni ed an... ...continua
riserva montedimezzo

Riserva naturale Montedimezzo, un luogo di importanza strategica

Istituita nel 1977 la Riserva naturale Montedimezzo è una riserva statale che si trova all'interno del territorio regionale del Molise, più precisamente ad ospitare detta riserva è il comune di Vastogirardi. La riserva di Montedimezzo si estende per circa 300 ettari ed è riconosciuta come parte delle riserve della biosfera che l'UNESCO ha istituito all'interno del progetto MAB. La riserva ha una forma irregolare e l'intera macchia verde è dominata dalla pace, dal silenzio ed ovviamente dalla natura. Brevi cenni storici sulla riserva Anche se interessa sicuramente più l'aspetto geografico, flora e fauna, spendere qualche parola sulla storia della riserva non può che farci bene. Il comple... ...continua
torre del castello svevo

Castello Svevo, simbolo del borgo vecchio di Termoli

Nel borgo vecchio di Termoli, situato in provincia di Campobasso, si trova uno dei simboli che rappresentano la storia del luogo, nonchè uno dei monumenti di maggiore interesse turistico: stiamo parlando del Castello Svevo. Questo castello assieme alle sue mura rappresenta elemento distintivo del borgo, attribuendogli un profilo unico e suggestivo. Inutile dire che questo castello rappresenta uno degli edifici difensivi più rappresentativi, se non addirittura il più rappresentativo, dell'intera costa molisiana e che può vantare secoli di storia sulle spalle. Storia del castello Svevo Se vi affascinano i castelli, sicuramente sarete curiosi di conoscerne anche la storia o quanto meno... ...continua
Antiquarium di Saepinum-Altilia, imperdibile sito archeologico

Antiquarium di Saepinum-Altilia, imperdibile sito archeologico

Nel Comune si Sepino, sito in provincia di Campobasso, si può visitare un'area archeologica risalente al II secolo a.C. il sito è denominato "Antiquarium di Saepinum-Altilia". Il sito archeologico è composto da due aree e più precisamente si possono distinguere i seguenti siti: Terravecchia o Saipins Saepinum-Altilia Il primo dei due costituisce il villaggio sannita mentre il secondo la città romana. Procediamo però per gradi ed andiamo a conoscere la storia di questo sito archeologico. Saepinum, storia del sito archeologico Inizialmente il nucleo sannitico di Saipins fu edificato sulla montagna retrostante la Saepinum romana, chiamata Terravecchia. Il villaggio fortificato sorg... ...continua
Castelpetroso

Castelpetroso, meta turistica e religiosa

Nello scegliere la destinazione di una vacanza, o una breve gita fuori porta, si possono prendere in considerazione diversi motivi come ad esempio presenza di mare, siti archeologici, architetture singolari e via dicendo, ma talvolta a smuovere l'interesse delle persone può essere anche la fede o la semplice curiosità. Un esempio che calza a pennello può essere l'escursione a medjugorje. Anche il turismo religioso è dunque una realtà che esiste e che anche in Italia ha il suo seguito; proprio in questo contesto si inserisce il borgo di cui a breve vi parleremo ed il cui nome è Castelpetroso. Il borgo di Castelpetroso Probabilmente questo nome non vi è del tutto nuovo, il borgo di Castelpet... ...continua
La Basilica dell'Addolorata, tappa imperdibile del Molise

La Basilica dell’Addolorata, tappa imperdibile del Molise

Il nostro viaggio alla scoperta dei tesori custoditi in Italia questa volta fa tappa nel Molise e più precisamente oggi ci fermeremo all'interno del territorio comunale di Castelpetroso, in provincia di Isernia. Se abbiamo scelto di soffermare la nostra attenzione qui è per potervi parlare di una imponente costruzione religiosa che ha attirato la nostra attenzione; stiamo parlando dell'Abbazia dell'Addolorata. L'abbazia dell'addolorata Conosciuto anche con il nome di Santuario di Castelpetroso, l'abbazia è un importante luogo di culto cattolico situato nel comune di Castelpetroso. La costruzione del santuario venne avviata nel XIX secolo ed il suo progetto fu affidato a Giuseppe Gualan... ...continua