Puglia

Centro storico di Ostuni, la città bianca

Centro storico di Ostuni, la città bianca

Ostuni è da sempre una delle città più visitate del salento, questo borgo difatti ha ottenuto nel 1994 il titolo di Bandiera Blu e lo ha mantenuto fino al 2017. Come sicuramente saprete, questo titolo non si ottiene solo grazie alla qualità dell'acqua ma anche grazie al rispetto di altri parametri quale ad esempio la qualità dei servizi. La bandiera blu è certamente un segno che già da un'idea di cosa possa offrire questo posto, ma Ostuni è certamente più famosa per il suo centro storico un tempo interamente dipinto in calce bianca. Sarà proprio il centro storico l'interesse del nostro articolo. Brevi cenni storici Prima di concentrarci sul bianco centro storico, ripercorriamo brevemen... ...continua
castello del Monte

Castel del Monte di Andria, storia e leggende

Inserito nell'elenco dei monumenti riconosciuti dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità nel 1996, il Castel del Monte di Andria è uno dei monumenti che se vi recate in Puglia dovete assolutamente cercare di vedere. L'imponente costruzione sorge su di una collina a 540 metri dal livello del mare e si trova precisamente nel territorio comunale di Andria nella fazione omonima al castello. Fino al 2010 il castello è stato anche riconosciuto come monumento nazionale ma questo titolo è stato abrogato 8 anni fa. Brevi cenni storici sul castello Il castello da anni attira l'attenzione di turisti e studiosi per via della sua planimetria singolare e dei numerosi simbolismi di cui vi parlerem... ...continua
Grotte della Poesia, la piscina naturale del salento

Grotte della Poesia, la piscina naturale del salento

Rocca Vecchia, una località costiera del salento, è particolarmente nota per i siti archeologici che ospita e che ogni anno attirano migliaia di turisti. La nostra attenzione però non sarà posta sull'intero complesso archeologico ma bensì su di un punto specifico: le Grotte della Poesia. Queste due grotte fanno parte della ricchezza del Salento da moltissimi anni ma solo di recente sono state scoperte dai turisti. Inutile dire che oggi sono una vera e propria attrazione ma non tutti ancora ne sono a conoscenza. Uno degli angoli più belli d'Italia, scopriamo le Grotte della Poesia Per dare una più precisa collocazione geografica, le grotte si trovano a Rocca, precisamente tra San Foc... ...continua
Accadia, il "giovane" comune in provincia di Foggia

Accadia, il “giovane” comune in provincia di Foggia

Al confine tra la Puglia e la Campania sorge uno dei comuni più "giovani" della provincia di Foggia, stiamo parlando di Accadia. Il comune è considerato giovane in quanto annesso nel 1927 ma le sue radici sono molto più antiche e si legano strettamente alla storia del Rione Fossi, di cui ancora oggi ne costituisce orgoglio e memoria storica per la comunità locale. Il comune di Accadia Il neo nato Comune di Accadia sorge sul Subappennino Dauno ad un'altitudine di circa 650 metri, inserendosi cosi tra i centri abitati più elevati della Puglia. A confini Accadia incontra i comuni di Sant'Agata di Puglia, Monteleone di Puglia, Deliceto, Bovino e Panni. L'origine del noma del Comune secondo ... ...continua
Rione Fossi, la città fantasma

Rione Fossi, la città fantasma

Quante volte vi è capitato di desiderare il silenzio assoluto per poter contemplare un paesaggio, un quadro o una stradina che sia, senza quella calca di persone e di caos che ne vanno in qualche modo ad alterare la bellezza? Se anche a voi dunque affascina l'idea di esplorare un luogo silenzioso quanto vi stiamo per proporre sarà sicuramente allettante: nelle seguenti righe vi parleremo di Rione Fossi. Rione Fossi, la città fantasma Ebbene si, le città fantasma esistono e Rione Fossi è proprio una di queste. Il nome esatto di questo borgo è "Il Rione dei Fossi", e rappresenta la parte più antica del comune di Accadia, in provincia di Foggia. L'origine del nome deriva da un errore di t... ...continua
castello aragonese

Castello Aragonese: tra guerra e letteratura

Uno tra i monumenti che ha visto e subito la storia medievale è il Castello Aragonese, un monumento che ha ispirato un genere letterario e che ha sofferto le varie guerre che hanno attraversato il Medioevo. Questo castello è un'importante testimonianza dell'architettura militare a pochi passi dallo splendido Mare Adriatico e dalla costa del Salento. Questa struttura fortificata è stata distrutta e ricostruita ogni volta arricchendosi di un nuovo elemento. La storia del Castello Aragonese e le varie ricostruzioni Nel medioevo l'Otranto era una pedina molto importante dal punto di vista strategico perché rappresentava il perfetto punto d'incontro tra Occidente ed Oriente, per questo motivo s... ...continua