Valle d’Aosta

Funivia dei ghiacciai

Funivia dei ghiacciai

Anche se può sembrare strano parlarne in piene estate, questa volta vi vogliamo proporre un'escursione tipica del periodo invernale, ossia la "Funivia dei ghiacciai". Se anche voi in questo momento vi trovate a casa e siete davanti ad un pc, allora vedere un paesaggio innevato potrebbe farvi quello strano effetto di piacevole brezza immaginaria (ma se cosi non dovesse essere armati dell'immancabile ventaglio e iniziate a soffiare). Tornando ad essere seri, la funivia dei ghiacciai è il nome con cui si fa riferimento al collegamento tra tra Courmayeur e Chamonix e con ormai funge da vera e propria attrazione turistica. Storia della funivia, tra ingegno e sacrificio Iniziamo con il di... ...continua
Le cascate di Lilliaz

Le cascate di Lilliaz

A pochi minuti di distanza dal centro abitato di Lilliaz, una frazione di Cogne in val di Cogne, si trova uno dei paesaggi naturali più affascinanti della Valle d'Aosta; il luogo a cui alludiamo sono le Cascate di Lilliaz. Le Cascate esercitano sempre un certo fascino, sia per i colori sia per quella sensazione di imponenza che solo la natura riesce ad infondere. Per raggiungere queste cascate si potrà dunque comodamente partire dal suddetto centro abitato e fare una piacevole passeggiata che vi porterà difronte a detto spettacolo della natura. Qualche piccola nota su Lilliaz e poi dritti verso le Cascate Dal momento che sarà quello il punto di partenza, vale la pena spendere qualch... ...continua
Castel Savoia, la villa dalle 5 torri neogotiche

Castel Savoia, la villa dalle 5 torri neogotiche

In località Belvedere ai piedi del Colle della Ranzola e più precisamente a  Gressoney-Saint-Jean, sorge una villa del 1800 conosciuta con il nome di Castel Savoia. Non lasciate fuorviare dal nome, per essendo chiamato Castel Savoia, l'edificio di cui a breve vi parleremo non è una struttura fortificata ma un villa voluta dalla Regina Margherita come residenza estiva. Brevi cenni storici su Castel Savoia Se siete nostri lettori, sicuramente saprete che il punto di partenza delle nostre escursioni virtuali è sempre la storia. Dunque manteniamo questa abitudine e ripercorriamo un pò la storia di Castel Savoia. Castel Savoia ha un passato tutto sommato recente in quanto è stato costrui... ...continua
il forte di bard

Forte Bard, il “guardiano” del borgo

A partire dal 2006 l'Italia ha recuperato un importante pezzo di storia restaurando un complesso fortificato medioevale e riaprendolo al pubblico. Il forte a cui facciamo riferimento è il "Forte di Bard" oggi sede di percorsi museali e musei nonchè location per concerti e rappresentazioni teatrali. Il forte di Bard Questa antica fortificazione sorge sulla rocca che sovrasta il borgo di Bard, in Valle d'Aosta. La storia del forte può essere idealmente suddivisa in tre periodi storici: Medioevo, epoca moderna ed epoca contemporanea. Andiamo a scoprire insieme queste varie fasi. Il Medioevo La rocca di Bard sin dai tempi dei romani occupava una posizione strategica per il control... ...continua
parco nazionale del gran paradiso

Parco Nazionale del Gran Paradiso: emozioni tra terra e cielo

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è il più antico ed uno tra i più grandi parchi d'Italia. Con i suoi 70000 metri quadrati racchiude in sé una serie di eccezionali bellezze sia naturalistiche sia artistiche. Questo parco è formato da cinque vallate dove si può ammirare il bellissimo ambiente alpino composta da rocce e ghiacciai e dove i boschi di larici e betulle danno riparo al raro stambecco alpino. L'ente che amministra il parco ha deciso di mantenere l'ambiente naturale incontaminato salvaguardando anche la vita della gente che vi abita creando dei progetti ad hoc. Il Parco è in grado di proporre una grande varietà di attività in modo tale da riuscire ad accontentare un pò tutte le ri... ...continua