Ronciglione è un antico paese che sorge in provincia di Viterbo e dista circa 55 chilometri da Roma. Si erge su un grande ciglione tufaceo ed è situato lungo il percorso ad ovest del lago di Vico della via Francigena.

Passeggiare per Ronciglione significa perdersi per le sue deliziose stradine medioevali, ammirare antichi monumenti, avere la sensazione di camminare quasi in un piccolo mondo della fiabe.

Sembrerebbe che il primo documento nel quale si parla di Ronciglione risalga al 1103. Nel 1526 il paese venne in possesso dei Farnese, conobbe quindi un periodo di sviluppo e nel tempo diventò un centro economicamente avanzato nella produzione di manufatti.

Ronciglione vintage

Cosa vedere a Ronciglione

Sono tanti i punti di interesse che è possibile visitare. In particolare:

  • la Rocca dove soggiornarono anche papa Paolo III e papa Sisto IV
  • il Duomo che appare grande e maestoso e che fu edificato attorno al 1671 su disegno dell’architetto Carlo Rainaldi
  • il palazzo comunale
  • la porta romana che divide il centro storico dalla zona sud. In particolare varcando questa porta si accede al corso dove è possibile fermarsi in un bar per un caffè o fare shopping in uno dei negozi presenti.

Assolutamente da vedere sono le chiese. Tra le principali:

  • Chiesa di Santa Maria della Provvidenza
  • Chiesa di Sant’Eusebio
  • Chiesa di Sant’Andrea

Il Carnevale di Ronciglione

Carnevale Ronciglione

È stato definito uno dei 10 carnevali più belli d’Italia. Quello di Ronciglione è in effetti un Carnevale unico nel suo genere. Durante questo imperdibile appuntamento annuale è possibile assistere a sfilate di carri, maschere, bande musicali. C’è poi la tradizionale parata storica degli ussari.

Il Carnevale non si ferma neanche di sera quando il paese viene letteralmente popolato da gruppi spontanei in maschera, con costumi nati dalla creatività di ciascuno.

Carnevale Ronciglione

Per partecipare al Carnevale di Ronciglione è necessario parcheggiare l’auto fuori. I residenti entrano gratis mentre i non residenti dovranno pagare un biglietto di ingresso.

Dove mangiare a Ronciglione

Se vuoi assaporare i prodotti tipici locali ti consigliamo di soffermarti a mangiare in uno dei diversi ristoranti presenti all’interno del paese. Per un pranzo veloce troverai invece punti ristoro dove acquistare panini e bibite.

Sul corso principale troverai inoltre bar, caffetterie e tavola calda. Insomma per riempire lo stomaco non hai che l’imbarazzo della scelta.

I dintorni di Ronciglione

Hai organizzato un tour nel viterbese? Allora oltre a Ronciglione non perdere altre straordinarie località come Sutri, Civita di Bagnoregio e la suggestiva Calcata.

Come arrivare

Da Roma:
Prendere il GRA ed uscire all’uscita 5 in direzione Viterbo, poi proseguire sulla Cassia; dopo Monterosi imboccare l’incrocio a destra in direzione Nepi; al primo incrocio prendere a sinistra la Cassia Cimina direzione Ronciglione-lago di Vico e seguire le indicazioni fino a Ronciglione centro storico.


Dall’autostrada A1:
Prendere l’uscita “Magliano Sabina”, direzione Civita Castellana e Borghetto, proseguire poi per Fabrica di Roma; raggiunto il centro del paese, girare a sinistra e percorrere la Provinciale “Massarella”, raggiunto poi il bivio con la Cassia Cimina, girare a destra in direzione Ronciglione.

Per chi arriva con i mezzi pubblici la linea COTRAL fornisce collegamenti tra Roma Saxa Rubra e Ronciglione.

« 2 di 2 »