A pochi passi da Roma, in provincia di Latina, nasce il meraviglioso giardino di Ninfa considerato a tutti gli effetti il giardino più romantico d’Europa. Aperto soltanto in alcuni mesi dell’anno, da Aprile a Novembre, questo straordinario luogo offre l’opportunità ai visitatori di ammirare alberi con fioriture, resti di antichi ponti e mura, fiumiciattoli, piante rare e secolari e persino alcuni deliziosi laghetti con i cigni.

I giardini di Ninfa sorgono sulle ceneri della cittadina medievale di Ninfa. I lavori di costruzione del parco cominciarono negli anni ’20 e proseguirono poi negli anni ’30 per volere della famiglia Caetani. Proprio i Caetani ebbero un’influenza importante nella realizzazione del giardino e immancabile è dunque la visita al castello Caetani di Sermoneta considerato un punto di estremo interesse turistico.

Il giardino è visitabile esclusivamente in determinati giorni della settimana e il costo di ingresso è pari a 15 euro. Non è possibile circolare liberamente all’interno. Sono previste delle visite con guida obbligatoria della durata di circa un’ora.

Se non vuoi rischiare di non riuscire a entrare, prenota la tua visita con anticipo attraverso il sito web ufficiale.

Prevista la possibilità di acquistare dei buoni regalo per gli ingressi al giardino e al castello Caetani, un’idea ottima per compleanni e occasioni speciali.

giardini di ninfa 1

Organizzare un pic-nic al parco di Ninfa

Se vuoi organizzare un pic-nic a Ninfa devi sapere che all’interno del parco vige il divieto di mangiare, proprio per evitare di contaminare l’intera area protetta. Non è possibile quindi sostare per una pausa pranzo.

Tuttavia esternamente, nei pressi del parcheggio, sono presenti tavoli per pic-nic, griglie per la brace e bagni pubblici.

Si può quindi pensare di visitare i giardini e subito dopo pranzare nell’area apposita esterna, immersa totalmente nella natura.

Giardino di Ninfa: cosa vedere nei dintorni

Nelle vicinanze dei giardini di Ninfa è possibile visitare:

  • Norba antica, un parco archeologico dove è possibile camminare tra gli antichi resti di Norba passando per panorami mozzafiato.
  • Museo del Cioccolato dentro al quale vi è una vera e propria mostra sulla nascita e sulla produzione del cioccolato nel mondo. A fine percorso vengono offerte delle degustazioni di cioccolato del tutto gratuite.
  • Abbazia di Valvisciolo un posto suggestivo con un chiostro splendido. L’abbazia venne costruita dai monaci greci ed è situata dentro a un boschetto.
  • Norma, paese ricco di storia e tradizioni folcloristiche. Qui vengono spesso organizzate delle sagre. La più rinomata è la sagra della castagne che si svolge solitamente l’ultima domenica di Ottobre.

Dove alloggiare

Se hai intenzione di fare un tour di più giorni che ti permetta di visitare Ninfa, Norba e Latina allora puoi soggiornare in uno dei tanti B&B posti nelle vicinanze del parco di Ninfa.

Noi ti consigliamo agriturismo Giulia Be situato a Cisterna di Latina e che permette di raggiungere con facilità Ninfa e dintorni.

I proprietari sono estremamente cordiali e rispondono a qualsiasi esigenza, fornendo anche indicazioni utili su cosa visitare.

Qui si possono affittare dei mini appartamenti dotati di bagno e cucina. C’è anche una piscina esterna di cui gli ospiti possono usufruire liberamente durante la stagione estiva.

giardini di ninfa cascata

Come arrivare al giardino di Ninfa

In treno:

Se parti da Napoli centrale o dalla stazione di Roma Termini puoi trovare numerosi treni regionali o Intercity diretti a Latina Scalo. Da lì, in circa 10 minuti, è possibile raggiungere in taxi il Giardino di Ninfa.

In macchina:

Da Roma basta imboccare dal raccordo la strada statale 148 e proseguire fino al bivio per Borgo Bainsizza. Da Napoli occorre prendere l’autostrada A3 in direzione Roma e uscire a Frosinone. Successivamente basterà seguire le indicazioni per Latina e Ninfa.

In bus:

Dalle stazioni principali di alcune città sono previste corse bus per Latina Scalo. Arrivati a Latina Scalo occorre prendere un taxi per circa 10 minuti.

Il giardino di Ninfa è uno dei posti più belli di tutta Italia. Organizza una visita e preparati a sorprenderti. Resterai letteralmente a bocca aperta davanti a così tanto fascino!