Hai deciso di organizzare una gita fuori porta a pochi chilometri da Roma? Il lago del Turano insieme al suggestivo borgo antico Castel di Tora rappresenta la meta ideale per un viaggio esclusivo. Se sei amante della natura e del relax ma allo stesso tempo non riesci a resistere al fascino dei borghi antichi allora questi luoghi sono perfetti.

Desideri passeggiare godendo di una vista fuori dal comune? Puoi recarti alla Spiaggetta di Colle di Tora dove potrai avventurarti lungo un percorso naturalistico che ti permetterà di provare delle emozioni indescrivibili, godendo di scorci assolutamente indimenticabili.

La località Spiaggetta è perfetta anche per trascorrere qualche ora in compagnia degli amici o della famiglia sotto al sole e per organizzare un originale pic-nic.

colle di toraPer gli spiriti più intraprendenti, nelle immediate vicinanze, è visitabile la cascata delle Vallocchie. Per raggiungerla è necessario passare attraverso un percorso mediamente impervio ma indiscutibilmente suggestivo.

Lungo il percorso sono disponibili panchine e cartelli con indicazioni e informazioni sull’itinerario.

Non lasciarti sfuggire il borgo medievale di Antuni e l’eremo di San Salvatore. Per poterli visitare devi però rivolgerti all’associazione CAMMINANDO CON via email o telefono. La prenotazione è obbligatoria.

Castel di Tora, una vista d’eccezione sul lago del Turano

Castel di Tora è un piccolo borgo antico che affaccia direttamente sul Lago del Turano. Tante sono le stradine e piazze nelle quali è possibile soffermarsi a scattare foto vintage. Perché qui il tempo sembra essersi fermato, gatti  di ogni specie popolano le antiche vie del borgo.

 

castel di tora gatto

All’interno del borgo ci si può soffermare all’interno di chiese oppure decidere di mangiare un boccone in una delle trattorie tipiche presenti sul posto che spesso offrono menu fissi a base di pietanze tipiche rietine.

Ad attrarre di più è la vista che questo paese offre sul lago. Sembra davvero di trovarsi all’interno di una cartolina. Qui ci si rende conto di come la natura possa creare dei veri e propri miracoli.

Tanti gli eventi organizzati a Castel di Tora tra cui la sagra del Polentone dedicata agli amanti della polenta.

Lago del Turano: dove soggiornare

Puoi decidere di soggiornare per una o più notti nei pressi del lago del Turano. La scelta è vasta: ti basterà fare una ricerca online per trovare alberghi, bed&breakfast e case vacanza adatti alle tue esigenze.

Tra questi sicuramente una nota di merito va ad Agriturismo Ferramosca situato a Turania. L’agriturismo dispone di camere singole in stile rustico e interi appartamenti. Possibilità di mangiare a pranzo o a cena scegliendo alla carta o un menu fisso completo di antipasto, primo, secondo, contorno e dolce.

Il posto è particolarmente indicato per famiglie con bambini essendo presente una fattoria e  un’ampia vallata dove poter correre e divertirsi liberamente.

Cosa visitare nei dintorni del lago del Turano

Consigliata una visita alle grotte di Pietrasecca con possibilità di entrare all’interno di musei interattivi e alla città di Rieti facendo tappa ai sotterranei che consentiranno di riscoprire un antico viadotto costruito dai romani per impedire alla via Salaria di essere allagata dalle inondazioni del fiume Velino.

Foto Lago del Turano – Castel di Tora