Stai pensando di organizzare un tour di qualche giorno in Puglia? Allora non puoi perdere Barletta, Andria e Trani, tre località che ti sorprenderanno per la loro storia e il loro fascino. Queste tre cittadine hanno in comune una storia e cultura molto interessante.

Barletta:

vicoli-barlettaFiorì nel Basso Medioevo e divenne fortezza dei Normanni. Qui si ricorda la celebre Disfida di Barletta ossia uno scontro tra cavalieri italiani e francesi che nacque dall’affermazione del nobile Monsieur Guy de la Motte fatta in una cantina di Barletta il quale contestò il valore dei combattenti italiani durante un banchetto allestito in onore dei francesi. In quell’occasione gli italiani vennero difesi dallo spagnolo Íñigo López de Ayala. Si decise quindi di risolvere la disputa con uno scontro: la battaglia fu vinta dagli italiani.

Oggi è possibile visitare la cantina della Sfida e osservare da vicino costumi d’epoca e armi. L’ingresso è totalmente gratuito.

Sempre a Barletta meritano assolutamente una visita:

  • la cattedrale di Barletta con gli scavi sotterranei
  • il castello di Barletta e il museo civico
  • Palazzo Marra.

Qui alla sera, tra pub, ristoranti e gelaterie, il passeggio diventa un vero piacere! Immergiti nei vicoletti o siediti davanti alla celebre statua conosciuta localmente come statua “Eraclio”.

Trani:

cattedrale traniSe sei particolarmente amante del mare non riuscirai a non emozionarti davanti alla bellissima cattedrale di Trani, risalente al 1200 e massimo esempio di architettura romanica pugliese. Questa magnifica struttura fu realizzata sfruttando la pietra di Trani, un materiale da costruzione tipico della zona.

Impossibile poi non soffermarsi ad ammirare la Torre campanaria alta ben 59 metri. Per entrare all’interno della cattedrale dovrai salire una lunga scalinata; una volta in cima avrai una visuale unica!

Il centro storico di Trani diventa particolarmente suggestivo alla sera, quando, davanti al porto, è possibile ammirare decine di barche e le luci di alcuni edifici e locali.

Trani è nota soprattutto per aver rappresentato a lungo uno scalo commerciale di vasta importanza. Si narra che proprio qui inoltre sia nato il primo codice marittimo del mondo occidentale.

Sia a Trani che a Barletta puoi fare delle bellissime e suggestive camminate lungomare.

Andria:

andria centroVanta diverse chiese storiche, stradine e il  Museo del Confetto ma rispetto a Trani e Barletta non ha molto da offrire dal punto di vista turistico. Tuttavia a qualche chilometro di distanza da Andria c’è il famoso Castel del Monte, un castello che sorge in un luogo incantato e che si raggiunge percorrendo un sentiero a piedi in mezzo ai boschi.

Cosa mangiare a Barletta, Andria e Trani

In terra pugliese non puoi non assaporare i migliori prodotti tipici locali. Girovagando per il centro storico troverai decine di ristoranti in grado di offrirti la migliore cucina del posto. Opta per piatti di pesce, il punto forte di queste località, ma anche per formaggi, salumi e verdure piccanti.

Prodotti tipici sono:

  • la burrata Andria
  • la ricotta
  • le bombette, involtini di carne fresca ripieni di formaggio
  • le pucce, croccanti forme di pane da farcire.

Per un pranzo veloce puoi soffermarti in uno dei tanti alimentari e farti preparare un panino con specialità.

E i prezzi? In genere puoi pranzare o cenare a prezzi accessibili, tranne in alcuni ristoranti di lusso dove questi tendono a lievitare.

Dove dormire a Barletta, Andria e Trani

Alloggiare in pieno centro storico spendendo davvero poco qui è possibile. Fai una ricerca online e scegli il B&B più vicino alle tue esigenze.

Noi ad esempio a Barletta abbiamo alloggiato in ben due diversi Bed&Breakfast, entrambi molto curati e centrali. Costo complessivo? Meno di 100 euro per due notti per due persone; colazione inclusa.

Come arrivare e dove parcheggiare

Se vuoi raggiungere queste tre località, puoi arrivare in auto o in alternativa facilmente in treno o in bus.

Qualora decidessi di viaggiare in auto fai attenzione ai parcheggi, specialmente a Barletta dove può risultare molto difficile trovare un posteggio, considerando che sono quasi tutte zone rimozione o riservate alle forze dell’ordine. Il consiglio è di optare per un garage: con circa 6 euro puoi posteggiare la macchina per tutta la notte.

Cosa vedere nei dintorni

Nei dintorni non perdere alcuni dei posti più belli della Puglia come Putignano a Mare, i Sassi di Matera, Alberobello e Otranto. Tutti luoghi che ti lasceranno a bocca aperta!